15 giugno 2020
un racconto fotografico di Gianfranco Ferraro

In scena lo spettacolo in anteprima FAR FINTA DI ESSERE SANi di Giorgio Gaber, che, nel rispetto delle norme sanitarie di palcoscenico, sarà presentato, sotto forma di concerto. Protagonisti ANDREA MIRO’, ENRICO BALLARDINI e MUSICA DA RIPOSTIGLIO per la regia e l’adattamento di Emilio Russo, prima tappa della realizzazione della sua versione definitiva, prevista in collaborazione con la Fondazione Giorgio Gaber nella prossima stagione 20/21.

Brani dei monologhi e canzoni per un percorso narrativo con cui Gaber e Luporini nel 1973 affrontavano i temi universali del disagio sociale e generazionale, puntando l’attenzione sull’essere schizoide dell’essere umano contemporaneo. Da una parte pronto agli slanci ideali, dall’altra tenuto a terra dal proprio egoismo e dai finti bisogni materiali. Temi e contenuti quanto mai attuali in questo tempo post covid. Lo spettacolo dopo la prima alla mezzanotte del 15 giugno, sarà replicato alle 20,30 sempre del 15 e del 16.

Grazie Franca.

spettacoli online:

I Demoni di Peter Stein
Federico Buffa – Le Olimpiadi del 1936
Maddalena Crippa SBOOM!
Adriana Asti – STRAMILANO

Area Metropolis 2.0
via Oslavia 8 – 20037

Paderno Dugnano
14 gennaio ore 20,30

BANDA OSIRIS
LE DOLENTI NOTE
Il mestiere del musicista:

se lo conosci lo eviti

Dopo essersi addentrata in modo irreverente nei meandri del complesso universo delle sette note, aver abbattuto i rigidi accademismi e le barriere dei generi musicali, intrecciando, tagliando e cucendo musica classica e leggera, jazz e rock, il furore dissacratore della Banda Osiris si concentra, in questo nuovo spettacolo, sul mestiere stesso di musicista.

Prendendo spunto dall’omonimo libro, la Banda Osiris trasforma le pagine scritte in un viaggio musical-teatrale ai confini della realtà.  Con l’abilità mimica, strumentale e canora che li contraddistingue, i quattro protagonisti si divertono con ironia a elargire provocatori consigli: dal perché è meglio evitare di diventare musicisti a come dissuadere i bambini ad avvicinarsi alla musica, da quali siano gli strumenti musicali da non suonare a come eliminare i musicisti più insopportabili.

Attraverso musica composta e scomposta, musica da camera e da balcone, Beatles e Vasco Rossi, la Banda Osiris tratteggia il ritratto impietoso della figura del musicista: presuntuoso, permaloso, sfortunato, odiato, e, raramente, amato.

Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone)

Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto)

Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere)

Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba)

si ringraziano gli aderenti a

supported by

2019 © . Tutti i diritti sono riservati