voci sospese

Mancano le voci degli spettatori nel continuo e appassionato dibattito intorno alla chiusura dei teatri e dei luoghi di spettacolo e sono proprio quelle le voci da ascoltare con più attenzione, perché sarà da quelle che troveremo motivi, passione, idee per la ripartenza, come e quando ci sarà.
Le voci raccolte saranno divulgate, oltre che sui canali social del teatro e gli organi di stampa, anche nelle sedi istituzionali.
Parole lette, ascoltate, scritte che formeranno anche la colonna sonora e visiva del nostro nuovo teatro il prossimo 8 aprile durante la serata di inaugurazione.

S

c

r

i

v

i

c

i

Perché manca il teatro?​

Inviate le considerazioni, testimonianze, appelli, speranze in una frase tramite:

1. Whatsapp al n 3391186882

2. email all’indirizzo: promozione@teatromenotti.org

3. messaggio privato sulle pagine Facebook e Instagram del teatro