Una rassegna di teatro e musica, con incursioni in tutte le arti

Rassegna per le famiglie

VOCI DI MADRE

DOMENICA 20 OTTOBRE 2019

VOCI MADRE – CONCERTO MERAVIGLIA

RealtàDeboraMancini

Ore 10.00 Per bambini da 0 – 36 mesi e famiglie

Ore 11.30 Per bambini da 3 anni e famiglie

E il pubblico torna a ballare, cantare, suonare, gattonare e rotolare durante un concerto divertente, dinamico, poetico e vario che attinge alla tradizione popolare italiana e di diverse culture del mondo. Tante voci, tanti strumenti, tante piccole storie.

Con la partecipazione di:

Daniele Longo tastiere, voce e cajon

Debora Mancini letture e sonorizzazioni vocali

Eloisa Manera, violino, voce e dita

Nicoletta Tiberini voce, ukulele, kigonki, body percussion

Stefano Torre, voce, chitarra, zampogna, friscalettu, tamburi

Durata 45 minuti

TOCATÉ

SABATO 9 NOVEMBRE 2019

TOCATÉ

Compagnia Boron-Calabrò-Madia

Ore 16.00 Per tutti

La storia di un circo ormai composto solo dal direttore, dal maestro di musica e dal povero assistente tuttofare a cui spettano tutte le mansioni e i numeri circensi mentre la sua aspirazione sarebbe suonare gli strumenti musicali. Uno show divertente e delicato con canzoni e musiche originali.

Giuseppe Boron musicista, attore

Fabio Calabrò, musicista, cantante, performer

Claudio Madia attore e circense

Durata 60 minuti

NATURE e IN UNA NOTTE DI TEMPORALE

DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019

NATURE

Ore 10.00 Per bambini 0-36 mesi e genitori

Suoni, voci, parole e immagini che richiamano gli elementi naturali. Una Natura dolce, accudente o riflessiva, scanzonata e divertente, e anche combattente

Anna Pedrazzini pianista, educatrice, formatrice musicale, insegnante AIGAM

Liliana Maffei attrice e psicomotricista

Durata 45 minuti

IN UNA NOTTE DI TEMPORALE

per MUSICA SI FA RACCONTO®

Ore 11.30 per bambini 3-6 anni e genitori

Immagini e musica. Sono le figure a materializzarsi dalle note o sono i suoni a svilupparsi dalle parole? Un’ immersione con il corpo, la mente, e le emozioni in uno spazio vuoto di oggetti ma pieno di musica che si fa racconto.

Anna Pedrazzini pianista, educatrice, formatrice musicale, insegnante AIGAM

Durata 45 minuti circa

ALICE NELLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE

DOMENICA 1 DICEMBRE 2019

ALICE NELLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE

Artemis Danza

Ore 16.30 per bambini dai 3 ai 10 anni

Un passo a due tra scenografia e “danzattore”.
Una coreografia a cavallo tra musica e teatro, danza e arti figurative, performance e teatro di figura, ispirato al capolavoro di L.Carroll.

Clio Gaudenzi, Valeria Muccioli
Regia, drammaturgia e coreografie

Monica Casadei Collaborazione Artistica

Valeria Muccioli Scenografia

Vincenzo Pedata Musiche e luci

Clio Gaudenzi, Alberto Canestrari Voci

UNA CLASSICA SERATA JAZZ

SABATO 11 GENNAIO 2020 

UNA CLASSICA SERATA JAZZ

Reno Brandoni – Stefano Nosei

Ore 16.00 per bambini da 5 anni

Fryderyck Chopin e Michel Petrucciani si incontrano in un immaginario cimitero.
Classico e rigoroso l’uno e jazz e istintivo l’altro, i due grandi pianisti, dopo le prime incomprensioni, riusciranno a dialogare e riconciliarsi grazie alla musica. Un racconto
divertente e poetico, tratto dall’omonimo libro con cd – Edizioni Curci.

Reno Brandoni musicista, autore, didatta
Stefano Nosei attore, musicista
Daniele Longo pianoforte

Durata 60 minuti circa

CHE SUCCEDE A TASTIEROPOLI

DOMENICA 26 GENNAIO 2020

CHE SUCCEDE A TASTIEROPOLI?

RealtàDeboraMancini

Ore 10.00 per bambini 0-36 mesi e genitori

Ore 11.30 per bambini 3-6 anni e genitori

Ce lo raccontano un sinuoso pianoforte, una allegra tastiera, un sornione hammond organ, una avveniristica roli seabord e anche – tenetevi forte – una
elegante pedaliera! in viaggio tra le vie del jazz…

Cos’è il jazz? Non lo so, ma so che se un uovo rotola è swing; se salto è ragtime, e se improvvisiamo liberamente è jazz… ed è divertentissimo.

Daniele Longo pianoforte, tastiere, melodica

Durata 45 minuti

IL CINEMA CHE SUONA

SABATO 8 FEBBRAIO 2020

IL CINEMA CHE SUONA

Max Mandel e RealtàDeboraMancini

Ore 16.00 per bambini dai 5 anni in su e famiglie

Ridere, stupirsi, meravigliarsi con cortometraggi, commedie, cartoons di grandi maestri del cinema muto: H. Lloyd, B. Keaton, G. Meliés. Film sonorizzati dal vivo come avveniva alle prime proiezioni d’epoca, durante le quali con un pianoforte o con più strumenti si seguivano le vicende proiettate.

Daniele Longo pianoforte, tastiere, voce, cajon, piccole percussioni, elettronica
Max Mandel fotografo, ricercatore iconografico, cinefilo

Durata 50 minuti

LA SCATOLA AZZURRA

DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020

LA SCATOLA AZZURRA

Aurelia Pini

Ore 10.00 per bambini 0-36 mesi e genitori

Ore 11.30 per bambini 3-6 anni e genitori

“Come uno scrigno contiene tesori
Quando ne hai voglia,
anche solo un pochino:
Solleva il coperchio che fan capolino
Ci sono sassi da toccare,
conchiglie da ascoltare
nuvole leggere da annusare.
Musica per il cuore, filastrocche
per le bocche, tiritere per le orecchie.
Giro giro tondo questa scatola è come il mondo è come la terra tutti giù per terra!”

Un’esperienza sensoriale ed emozionale che ci vede coinvolti totalmente.

Aurelia Pini attrice, regista, pedagoga
Daniele Longo musicista, poli-strumentista, insegnante AIGAM

Durata 45 minuti

LA FIACCOLA DEI DESIDERI

SABATO 14 MARZO 2020

LA FIACCOLA DEI DESIDERI

Le fiabe di Guido Gozzano con musica e canzoni

RealtàDeboraMancini

Ore 16.00 da 5 anni in su

In cammino con Fortunato verso una nuova vita, superando con coraggio, avversità, incantesimi e stregonerie, alla ricerca di un mondo sconosciuto. La ricompensa sarà un saggio avvertimento, un consiglio, una fiaccola dai poteri straordinari. Uno spettacolo dal sapore di un tempo che fu quando le fiabe si tramandavano di madre in figlia.

Debora Mancini attrice, musicista
Daniele Longo tastiere, voce, fisarmnica, cajon e piccole percussioni

Durata 60 minuti circa

TUTTI A TAVOLA! SI SUONA CON GUSTO

DOMENICA 22 MARZO 2020

TUTTI A TAVOLA! SI SUONA DI GUSTO

RealtàDeboraMancini

Ore 10.00 per bambini 0-36 mesi e genitori
Ore 11.30 per bambini 3-6 anni e genitori

E’ ora! Tutto è pronto, la tavola apparecchiata. Parole gustose, prelibate, stuzzicanti, nutrienti, morbide e croccanti da gustare. Condite dal vivo con musica e canzoni.
Tutto servito su un letto di sogni, con una spolverata di fantasia e un pizzico di buonumore.

Debora Mancini attrice, musicista
Daniele Longo musicista, poli strumentista, insegnante AIGAM

Con la partecipazione preziosa dello Chef Gian Franco Ceccato con esplorazioni sensoriali di frutta, semi, ortaggi e verdure per NUTRIRE DI GRATIA.

Durata 45 minuti

IL POETA DEI SUONI

SABATO 18 APRILE 2020

IL POETA DEI SUONI

RealtàDeboraMancini

Dal racconto omonimo di Enrico Strobino e Benedetta Barcaccia

Ore 16.00 per tutti

“Amava i suoni.
Amava fermarsi in un posto e stare lì, con le orecchie attente, ad ascoltare.
Anche il silenzio le piaceva.
E tutti i rumori.
Faceva fatica a distinguerli dai suoni.
Per lei ogni rumore era un suono degno di essere ascoltato.
Un giorno però successe una cosa che mai era capitata prima di allora.
I suoni cominciarono a diminuire e, uno dopo l’altro, a volare via.
Sul paese scese un silenzio come non si era mai sentito.
Allora partì…”

Una nuova produzione di RealtàDeboraMancini

Durata 60 minuti

Rassegna per le scuole

FIABE D'ITALIA

MARTEDÌ 22 OTTOBRE 2019

FIABE D’ITALIA

Debora Mancini, attrice, musicista
Daniele Longo, musicista, poli-strumentista, insegnante AIGAM tastiere, pianoforte, fisarmonica, voce, cajon e piccole percussioni Cristina Lanotte, illustratrice con tecnica sand art, piani luminosi a colori e sovrapposizioni poli-materiche e Roberto Piumini, scrittore, autore

Uno spettacolo suggestivo ed emozionante, un concerto di parole, musica e immagini.
Un sogno, un viaggio attraverso la fiaba, la memoria, la tradizione e la scrittura.
Alcune tra le più belle fiabe, storie e racconti popolari italiani tramandate oralmente e trascritte da Italo Calvino negli anni ’60 in una grande raccolta, le “Fiabe italiane”.
Quelle fiabe che in un tempo lontano si raccontavano a voce alta, vicino al camino, davanti a un fuoco durante lunghi inverni, nelle case di campagna e in quelle in città rivisitate e riscritte da Roberto Piumini, scrittore e autore tra i più conosciuti e amati dal giovane pubblico.
Sulla scena Roberto Piumini e Debora Mancini che daranno voce ai diversi personaggi, la musica dal vivo di Daniele Longo, le immagini affascinanti e incredibili realizzate in tempo reale da Cristina Lanotte attraverso la sand art.
Ogni singola fiaba è un viaggio tra le regioni d’Italia e affronta temi specifici: il viaggio, la scoperta, la trasformazione, l’amore, la fiducia in sé, la solidarietà…
Favole: GAMBARA (Lombardia) di Roberto Piumini, IL PRINCIPE GRANCHIO di Italo Calvino (Veneto), LA GALLINA SECCA di Roberto Piumini, GIRICOCCOLA di Italo Calvino (Emilia Romagna), LA RAGAZZA SOLDATO di Roberto Piumini.
Quell’unica convinzione mia che mi spinge al viaggio tra le fiabe è che io credo questo: le fiabe sono vere.”
da Sulla Fiaba di Italo Calvino
Il pubblico è invitato a cantare le canzoni originali composte per ogni storia.

70 minuti circa  più incontro con artisti a fine spettacolo

 

MARTINA TREMENDA NELLO SPAZIO

MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020

MARTINA TREMENDA NELLO SPAZIO

Con Debora Mancini, attrice
Durante un’esplorazione spaziale, Martina Tremenda viene raggiunta
da una misteriosa richiesta di soccorso. Con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale di Genio, il computer di bordo, parte allora per un viaggio avventuroso tra luce e raggi cosmici, onde gravitazionali, messaggi in codice e buchi neri. In compagnia (o quasi) di Lucilla, la bambina di luce, e il topo spaziale Amleto.

Regia Filippo Tognazzo

Con la partecipazione in video di Roberto Piumini nella parte di Eu-Genio
Musica di Daniele Longo
Disegni di Cristina Lanotte
Animazione video Francesco Masi
Scenografia Marta Fumagalli e Riccardo Pirovano Styling Lubna Adriana Balazova Regia audio-luci Andrea Pozzoli

Consulenza scientifica INAF – Istituto Nazionale di AstroFisica

Spettacolo liberamente ispirato a “Avventure e scoperte nello spazio” AstroKids Ed. Scienza Express, AA.VV., a cura di Laura Daricello e Stefano Sandrelli.

Produzione INAF
in collaborazione con
Realtà Debora Mancini e Zelda Compagnia Professionale Teatrale

LINGUAGGIO
Teatro d’attore con musica dal vivo | proiezioni, disegni e animazione video | interazione con il pubblico
Al termine dello spettacolo seguirà un incontro con un astrofisico, l’artista e il tecnico

50 minuti circa

TEMI AFFRONTATI
Astrofisica | Esplorazioni e scoperte | Viaggio |

FIABE D'ITALIA

LUNEDÌ 16 MARZO 2020

FIABE D’ITALIA

Con Debora Mancini, attrice, musicista Daniele Longo, musicista, poli-strumentista, insegnante AIGAM tastiere, pianoforte, fisarmonica, voce, cajon e piccole percussioni
Cristina Lanotte, illustratrice con tecnica sand art, piani luminosi a colori e sovrapposizioni poli-materiche e Roberto Piumini, scrittore, autore

Quell’unica convinzione mia che mi spinge al viaggio tra le fiabe è che io credo questo: le fiabe sono vere.”
da Sulla Fiaba di Italo Calvino
Uno spettacolo suggestivo ed emozionante, un concerto di parole, musica e immagini.
Un sogno, un viaggio attraverso la fiaba, la memoria, la tradizione e la scrittura.
Alcune tra le più belle fiabe, storie e racconti popolari italiani tramandate oralmente e trascritte da Italo Calvino negli anni ’60 in una grande raccolta, le “Fiabe italiane”.
Quelle fiabe che in un tempo lontano si raccontavano a voce alta, vicino al camino, davanti a un fuoco durante lunghi inverni, nelle case di campagna e in quelle in città rivisitate e riscritte da Roberto Piumini, scrittore e autore tra i più conosciuti e amati dal giovane pubblico.

Sulla scena Roberto Piumini e Debora Mancini che daranno voce ai diversi personaggi, la musica dal vivo di Daniele Longo, le immagini affascinanti e incredibili realizzate in tempo reale da Cristina Lanotte attraverso la sand art.

Ogni singola fiaba è un viaggio tra le regioni d’Italia e affronta temi specifici: il viaggio, la scoperta, la trasformazione, l’amore, la fiducia in sé, la solidarietà…

Il pubblico è invitato a cantare le canzoni originali composte per ogni storia.

Fiabe: GAMBARA (Lombardia) di Roberto Piumini, IL PRINCIPE GRANCHIO di Italo Calvino (Veneto), LA GALLINA SECCA di Roberto Piumini, GIRICOCCOLA di Italo Calvino (Emilia Romagna), LA RAGAZZA SOLDATO di Roberto Piumini.

70 minuti circa + incontro con artisti a fine spettacolo

 

FIACCOLATA DEI DESIDERI

MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020

LA FIACCOLA DEI DESIDERI

Con Debora Mancini, attrice Daniele Longo, musicista Scenografia di elementi naturali di Francesco Mancini Styling Lubna Adriana Balazova Regia audio-luci Andrea Pozzoli Regia Debora Mancini
Produzione Realtà Debora Mancini

“Le fiabe, prodotte dalla cultura dei popoli al di fuori del tempo e dello spazio, evocano situazioni che consentono al bambino di affrontare ed elaborare le reali difficoltà della propria esistenza. Le fiabe sono utili perché aiutano a tradurre in immagini visive gli stati interiori; aiutano a trasportare nella realtà significati nascosti; elaborano l’inconscio. La fiaba intrattiene il bambino e gli permette di conoscersi perché offre significato a molti livelli.”
Bruno Bettelheim

Obiettivo e desiderio della nostra Associazione è anche recuperare dalla memoria le fiabe tramandate oralmente o scritte tanto tempo fa. Le fiabe di Guido Gozzano
rappresentano l’occasione per evocare, con i mezzi del teatro, un mondo fatto di creature fantastiche, eventi prodigiosi e preziose lezioni morali. Attraverso le fiabe –
narrate, drammatizzate e musicate – ci si avventura in un luogo meraviglioso, magico ed entusiasmante, portando il pubblico tra i boschi incantati, a ballare con gli gnomi o a partecipare alle nozze di Reuccio Sansonetto con Biancabella reginetta di Pameria. I protagonisti di queste fiabe decidono di mettersi in cammino verso una nuova vita superando avversità naturali, incantesimi e stregonerie di maghi cattivi, alla ricerca di un mondo fino ad allora sconosciuto. La ricompensa per tanto coraggio e tanta fatica può essere un saggio avvertimento, un consiglio o un piccolo oggetto dai poteri straordinari.

LINGUAGGIO
Teatro d’attore con musica dal vivo, e interazione con il pubblico

da 5 a 11 anni

60 minuti circa

 

2019 © . Tutti i diritti sono riservati