fbpx

29 MAGGIO ore 20.00

KENTO

BARRE live!

con Kento, Simba e 33

durata 80 min

Da molti anni il rapper Kento tiene laboratori di scrittura rap all’interno delle carceri minorili di tutta Italia e da questa esperienza è nato il libro BARRE – Rap, Sogni e Segreti in un Carcere Minorile, il suo ultimo libro, edito da Minimum Fax. 

Per la prima volta sul palco si esibiranno insieme a lui due giovani artisti, SIMBA formatosi nei laboratori di Puntozero/SuoniSonori e 33, formatosi nei laboratori di Kento e pronti a farsi sentire con stile ed argomenti anche nel mondo dei liberi.

Una serata che racconta l’urgenza del rap come mezzo di espressione e il suo ruolo ormai imprescindibile nel vivere e raccontare il nostro presente.

Rapper e scrittore di Reggio Calabria con all’attivo 3 libri, 10 dischi e più di 1.000 concerti, inizia la carriera solista con l’album “Sacco o Vanzetti” in cui rivendica l’eredità del rap combattente degli anni ’90. Fa parte dei Kalafro, collettivo rap/reggae molto legato alla terra di origine, il cui LP “Resistenza Sonora” è passato alla storia come il primo disco “prodotto dalla mafia”, appunto perché finanziato con i proventi dei beni sequestrati ai boss. Da oltre 10 anni tiene laboratori di scrittura in carceri, scuole e comunità di recupero. È stato ospite speciale del Premio Tenco al Teatro Ariston di Sanremo e sul main stage di Umbria Jazz. Premiato da ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Cultura Contro le Mafie. Autore e interprete di serie trasmesse su Rai Gulp (Entra Nel Cerchio, 2020) e Repubblica TV (Barre Aperte, 2022).