Venerdì 9 / sabato 10 luglio

MILVIA MARIGLIANO E IGOR ESPOSITO

EL BLUES DI LOI

Versi di Franco Loi
Drammaturgia Igor Esposito
Con Milvia Marigliano
Sonorizzazioni e tromba Ciro Riccardi
Supervisione Peppino Mazzotta

“El blues di Loi” è un recital dove un’attrice e un poeta, accompagnati da un musicista, portano in scena i versi di una delle personalità poetiche più potenti del secondo Novecento italiano: il poeta Franco Loi.

Un blues che si dipana attraverso quattro stazioni drammaturgiche.

Nella prima è il poeta a prendere parola per divenire, al contempo, confessione e meditazione sull’atto del fare poesia e del vivere.

Nella seconda stazione prende corpo il teatro in cui il poeta è vissuto: la città di Milano; modulando malinconie, sogni, speranze, memorie e rabbia. E qui il canto s’invera grazie ad una lingua – per dirla come scrisse il poeta – che si pisciava nelle strade della città meneghina: il dialetto milanese, al quale Loi è sempre rimasto fedele e che nel recital, pur nell’ardua traducibilità d’ogni verso, si alterna all’italiano e al napoletano, marcando il valore universale della poesia di Loi.

Infine, nella terza e quarta stazione, dialogano e si sovrappongono, in un violento chiaroscuro, l’amore e la morte per poi ritornare alla voce del poeta che noi, oggi e sempre, vogliamo ricordare